Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
PDF Stampa Email

Nel Novembre 2007 nasce a Varese, all’interno del Dipartimento di Scienze Chirurgiche dell’Università degli Studi dell’Insubria, il Centro di Ricerche in Chirurgia Mini-Invasiva.
La chirurgia Mini-Invasiva è una tecnica che si prefigge di ridurre al minimo il “trauma” chirurgico, eseguendo gli interventi mediante piccole incisioni e riducendo la manipolazione degli organi.
Questo permette, di norma, una più rapida ripresa delle normali attività fisiologiche dell’organismo e, di conseguenza, un miglior decorso post-operatorio.
Presso la Chirurgia Generale I, sotto la Direzione del Professor Renzo Dionigi, questa tecnica innovativa viene praticata in interventi specifici sin dal 1991.
L’ ampliamento delle indicazioni e il crescente numero di interventi eseguiti con tecnica Mini-Invasiva, hanno determinato l’esigenza di creare un Centro di Ricerca Universitario specifico in tale settore, le cui finalità sono descritte di seguito.
Il Centro è costituito da alcuni elementi fondamentale tra cui un Direttore, un Consiglio Scientifico, il gruppo dei Membri Attivi, ed un Advisory Board costituito da esperti Nazionali ed Internazionali nel campo della Chirurgia Mini-Invasiva.