Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
PDF Stampa Email

La chirurgia laparoscopica degli organi addominali parenchimatosi, come fegato, surrene, rene, pancreas e milza, è stata per alcuni anni ostacolata soprattutto da alcune difficoltà legate alla tecnica ed anatomiche e, per questi motivi ,inizialmente, è stata ampiamente utilizzata solo a scopo diagnostico.
Il progresso tecnologico degli ultimi anni hanno incoraggiato i chirurghi esperti in chirurgia mini-invasiva as impiegare questa per la diagnosi e il trattamento di patologie anche a carico di fegato, milza, rene, surrene e pancreas, beneficiando quindi, dal punto di vista clinico, di tutti i vantaggi che caratterizzano l’approccio laparoscopico rispetto a quello open.
Presso il centro di Ricerche in Chirurgia Mini-Invasiva si eseguono ormai regolarmente interventi resettivi epatici (link a video), splenectomie (link a video) e surrenalectomie (link a video).
Sono in corso anche studi scientifici al fine di valutare soprattutto gli benefici immunologici di tali approcci nonché le alterazioni emodinamiche che si verificano durante tali procedure.


« indietro